Settembre 27, 2023

Messaggi multipli WhatsApp: la guida 2023

Reading time about 10 min
inviare-messaggi-multipli-whatsapp

Con un totale di 2 miliardi di utenti attivi, WhatsApp è l’app di messaggistica più popolare non solo in Italia ma in tutto il mondo scaricata sia su telefoni android che iphone ios. Se a questo aggiungiamo un tasso di apertura fino al 98%, il potenziale di WhatsApp per il marketing è indiscutibile.

Inviare messaggi multipli su WhatsApp è una delle strategie che puoi mettere in atto per sfruttare al meglio questo canale di diffusione.

Tuttavia, lo scopo principale di WhatsApp è la messaggistica personale e la priorità di Meta, la società proprietaria, è che questo non cambi. I messaggi multipli WhatsApp rientrano in una strategia di marketing digitale, ma la condizione inevitabile è inviarli con cautela.

In questo articolo, illustriamo le principali chiavi per farlo.

È tempo di provare WhatsApp marketing

Sfrutta tutto il potenziale di questo canale per aumentare l’engagement dei tuoi clienti. Apri il tuo account gratis.

Voglio provarlo >>

Come inviare messaggi multipli su WhatsApp 📱

Inviare messaggi multipli su WhatsApp è una pratica comune del WhatsApp marketing. WhatsApp rende possibile l’invio massivo di un messaggio a un numero elevato di persone in una sola volta. Questi messaggi multipli  hanno il vantaggio che non devi inviarli ai tuoi destinatari uno per uno.

Come vedremo più avanti, la lista broadcast è lo strumento di WhatsApp che permette di inviare messaggi multipli a una lista contentente fino a 256 destinatari. Grazie alla lista broadcast è possibile inviare un messaggio a più destinatari.

I messaggi trasmessi possono contenere foto, video, file GIF e altri contenuti multimediali, proprio come un normale messaggio WhatsApp inviato in una conversazione personale.

La politica antispam di WhatsApp è diventata più severa a settembre 2019, per evitare abusi di messaggi indesiderati.

Messaggi multipli personali e commerciali 

WhatsApp consente di inviare messaggi multipli sia personali che commerciali. Tuttavia, è necessario che le aziende utilizzino un’app specifica, WhatsApp Business, per inviare i messaggi broadcast ai loro potenziali clienti.

WhatsApp Business è un’applicazione gratuita che viene scaricata da Google Play o App Store in modo simile a WhatsApp per uso personale. Apri WhatsAPP Business, crea un profilo aziendale e comunica con i potenziali clienti che utilizzano l’app WhatsApp convenzionale.

Se WhatsApp rileva che stai inviando messaggi promozionali per un’azienda dall’applicazione WhatsApp convenzionale, potrebbe bloccare il tuo account, quindi non vale la pena rischiare. Potresti perdere i tuoi prospect e subire notevoli danni di reputazione.

Crea una campagna WhatsApp

Sfrutta tutto il potenziale di questo canale per aumentare l’engagement dei tuoi clienti.

Iscriviti gratis >>

Come inviare messaggi multipli WhatsApp con le liste broadcast

🔊 Come anticipato sopra, le liste broadcast sono il modo più semplice per inviare messaggi multipli su WhatsApp. Il processo è lo stesso in WhatsApp per uso personale e WhatsApp Business: devi aprire il menu degli strumenti (i tre punti nell’angolo in alto a destra) e premere “Nuovo broadcast”.

Verrà visualizzato un elenco in cui è possibile aggiungere i contatti desiderati dalla rubrica. Per ricevere i messaggi della lista broadcast, questi contatti devono avere a loro volta il tuo numero salvato nelle rispettive rubriche telefoniche.

❗ Puoi aggiungere fino a un massimo di 256 contatti alla tua lista broadcast. Anche il numero di messaggi giornalieri è limitato a 256.

Gruppo WhatsApp vs. Broadcast di WhatsApp Business

Anche se ci sono persone che potrebbero confondere il loro scopo, una lista broadcast non funziona come una chat di gruppo WhatsApp. La differenza principale è che la lista broadcast consente di mantenere la privacy dei destinatari. Solo il mittente ha accesso all’elenco dei nomi e dei numeri di telefono dei ricevitori.

Quando invii un messaggio da una lista broadcast, ogni destinatario lo riceve individualmente in una chat personalizzata che ha con te (con il tuo profilo aziendale, nel caso di una lista broadcast commerciale). Allo stesso modo, se risponde, lo farà in una conversazione personale uno a uno.

Per il mittente, l’icona di un altoparlante identifica i messaggi inviati tramite la funzione broadcast. Il destinatario riceve il messaggio dalla lista broadcast come un altro, senza alcun elemento distintivo.

Nell’esempio seguente, l’utente ha ricevuto il primo messaggio tramite una mailing list e poi ha continuato la conversazione con l’azienda personalmente.

messaggi-multipli-whatsapp

Analogamente come funziona per le email, una lista broadcast per l’invio di messaggi multipli su WhatsApp sarebbe l’equivalente di una mail con copia nascosta. Non c’è dubbio: questo è il canale che devi utilizzare per rispettare la privacy dei tuoi contatti e il GDPR.

Lista broadcast WhatsApp web

I destinatari utilizzano il loro cellulare per ricevere i tuoi messaggi WhatsApp, ma tu puoi usare uno strumento di lavoro più comodo per inviarli. Per svolgere le attività di marketing della tua azienda, potresti preferire lavorare con un computer. 🖥

WhatsApp ha una versione desktop chiamata WhatsApp web che può essere facilmente utilizzata sul computer. Questa versione dell’applicazione non consente (al momento) di creare liste broadcast. Tuttavia, è possibile inviare messaggi alle liste broadcasit create in precedenza con il cellulare.

Un’opzione più avanzata consiste nell’utilizzare le macro di Excel per inviare messaggi di massa su WhatsApp. Se li usi, devi fare attenzione che l’app non cataloghi le tue spedizioni come spam.

Best practices e limiti delle liste broadcast WhatsApp

L’altissimo tasso di apertura dei messaggi WhatsApp può essere una tentazione per le aziende che vogliono utilizzare l’app come canale di marketing. Ma non facciamoci ingannare. Se le persone aprono i messaggi di WhatsApp è perché hanno un interesse personale, ancor più che quando si consultano altri canali come email o social media.

WhatsApp ritiene che la messaggistica automatica o (a partire da un certo punto) massiva violi i suoi Termini d’uso. La piattaforma ha sviluppato un sistema di rilevamento automatico per identificare i messaggi di questo tipo.

Ciò non significa che qualsiasi messaggio inviato a molte persone sia vietato. Ma i destinatari devono dare il loro consenso per riceverli e possono revocarlo in qualsiasi momento. Se gestisci una o più liste broadcast WhatsApp, devi assicurarti che rispettino rigorosamente questo criterio.

Scegli bene i messaggi da inviare con WhatsApp

Per tutte queste ragioni, è importante scegliere bene quali comunicazioni inviare via WhatsApp. Questa applicazione deve essere riservata per gli invii che si rivolgono ai destinatari in modo più personale e più urgente. Esempi comuni sono:

  • Promemoria sugli eventi. Alcuni messaggi transazionali sono ottimi per l’invio tramite WhatsApp, soprattutto quelli che richiedono una lettura più immediata. Ad esempio, se organizzi un evento, puoi creare una lista broadcast con le persone iscritte, in modo che siano informate sui dettagli: ora e luogo specifico, modifiche dell’ultimo minuto, ecc.:
promemoria-eventi-whatsapp
  • Informazioni sugli ordini. Non sempre si può ricorrere ad un’applicazione per inviare messaggi multipli, ma per fortuna ci sono alcuni casi in cui è possibile farlo. Ad esempio, se hai un problema dell’ultimo minuto che interessa più utenti, potrebbe essere una buona idea avvisarli contemporaneamente tramite WhatsApp. Inoltre, se ti stai preparando a consegnare un ordine a molte persone nelle prossime ore, potrebbe essere una buona idea inviare un messaggio WhatsApp unico per ricordarglielo.
informazioni-sulle-spedizioni-via-whatsapp
  • Nuovi prodotti ed offerte. Puoi presentare le ultime novità o promozioni con WhatsApp, ma è importante essere selettivi. Non dovresti mai abusare della frequenza di spedizione. Ricorda che gli invii multipli su WhatsApp sono integrati da altre strategie come le campagne di email marketing: devi scegliere i contenuti più appropriati per ogni canale.
  • Promozioni dell’ultimo minuto. I messaggi inviati ai dispositivi mobili hanno una caratteristica principale rispetto alle email: di solito si aprono istantaneamente. Ecco perché è un buon canale per segnalare promozioni o eventi che stanno per finire. Lo stesso vale per gli SMS marketing

In ogni caso, ogni business è diverso, quindi non esitare a sperimentare per scoprire cosa è meglio per te e per i tuoi potenziali clienti.

API WhatsApp Business per inviare messaggi multipli

L’API di WhatsApp Business è uno strumento che collega una piattaforma di marketing digitale a un account WhatsApp Business. L’utilizzo di questa API consente di effettuare un invio multiplo su WhatsApp con strumenti di automazione più avanzati e meno limitazioni.

In particolare, l’API di WhatsApp Business presenta i seguenti vantaggi rispetto all’invio di messaggi multipli tramite una lista broadcast:

Brevo ti permette di inviare messaggi personalizzati alla tua vecchia o nuova lista di contatti direttamente dal tuo pc (sia per windows che mac).

Puoi personalizzare in modo semplice i tuoi messaggi multipli con il nome del contatto, l’interfaccia è proprio come quella di WhatsApp ha la stessa scheda chat, devi solo inserire il testo.
Potrai visualizzare in anteprima il tuo messaggio nella simulazione dello uno schermo direttamente sulla piattaforma. Potrai scegliere tra selezionare personalmente i nomi dei contatti che vuoi ricevano la tua campagna o direttamente il nome della lista se ne hai già creata una.

Account business verificato

✔ Installando l’API di WhatsApp Business tramite una piattaforma di marketing digitale esterna, l’amministratore aziendale della società Meta verifica la tua azienda. In altre parole, verifica che l’azienda esista davvero e che la persona che gestisce l’account WhatsApp Business sia un suo rappresentante autorizzato. Questo passaggio apre la porta a ulteriori autorizzazioni per l’invio di messaggi multipli, che vedremo di seguito.

Un’ulteriore verifica consiste nel richiedere un account aziendale ufficiale. In questo modo, accanto al nome dell’azienda verrà visualizzato il simbolo del tic verde, che rafforzerà la reputazione del marchio.

mittente-verificato-whatsapp

Più destinatari e messaggi quotidiani

⛔ Abbiamo visto che le tradizionali liste broadcast di WhatsApp sono limitate a 256 contatti e lo stesso numero di messaggi giornalieri, il che può essere un po’ limitante e impedisca di  sviluppare una strategia di marketing completa.

Con l’API non ci sono limiti alle dimensioni dell’elenco di destinatari poiché sarà sincronizzato con la piattaforma di marketing che stai utilizzando. Il limite di messaggi giornalieri varia da 1000 a 100.000, a seconda della catalogazione che ottieni come mittente.

Risposte automatiche e sessioni multiple

Una normale chat di WhatsApp non può essere automatizzata e se ci provi lo stesso verrai sanzionato. Invece, l’API di WhatsApp Business consente di impostare risposte automatizzate, simili a quelle di una chat web.

Inoltre, verificando che l’account WhatsApp che utilizzi appartenga effettivamente a un’azienda, più operatori saranno in grado di accedere e rispondere a clienti diversi contemporaneamente. Con un account WhatsApp non verificato, è possibile accedere solo una sessione alla volta.

Sincronizzazione dei contatti

I tuoi destinatari di WhatsApp saranno i tuoi potenziali clienti, ai quali vorrai anche inviare messaggi di altro tipo come per esempio email. Quindi è meglio che tutti i dati siano sincronizzati in un unico record, giusto?

Ad esempio, se un contatto cambia telefono e inserisce il suo nuovo numero in un modulo Web, l’ideale sarebbe che venga aggiornato automaticamente. Usare WhatsApp tramite un’API significa che la rubrica sarà sincronizzata in tempo reale.

Messaggi transazionali

Poco fa abbiamo visto che WhatsApp è un buon canale per inviare i messaggi transazionali che richiedono più immediatezza, come un ordine da consegnare. Per questo, la sincronizzazione con il tuo database ti permetterà di automatizzare le spedizioni e sarà un aiuto indispensabile nella maggior parte dei casi

🔊* Vuoi sapere con quale strumento di marketing digitale puoi connettere la tua API di WhatsApp Business? Presta attenzione alle prossime novità di Brevo.

Invia messaggi multipli con WhatsApp

WhatsApp è presente nella vita quotidiana di milioni di persone e ha un alto tasso di apertura rispetto ad altri canali. Tuttavia, affinché un’azienda possa trarne vantaggio, deve imparare ad usarlo. Inviare messaggi multipli tramite WhatsApp è un’azione che fa parte di una strategia di marketing più ampia. I tuoi potenziali clienti preferiranno ricevere alcuni messaggi qui, mentre altri saranno più adatti per i social network, una newsletter, un’email promozionale, ecc.

Ricorda che il messaggio di marketing efficace è quello che genera un’esperienza piacevole nel destinatario. Cerca di inviare messaggi multipli appropriati tramite WhatsApp e rimani in contatto con i tuoi potenziali clienti quando ne hanno più bisogno!

Ready to grow with Brevo?

Get the tools you need to reach your customers and grow your business.

Sign up free